Durante gli anni del regime fascista i nostri fratelli svolgono i loro studi rispettivamente nell’ambito artistico e musicale. Saranno anni molto duri a causa delle repressioni del regime di Mussolini, fortemente avverso alla musica anglo-americani ed a tutti i loro risvolti.